Nuovo comparto di sedimentazione

Nuovo comparto di sedimentazione

  12 Dicembre 2017

lavori e progetti

È una progettualità di ampio respiro quella che sta alla base del piano di interventi a cui Medio Chiampo spa ha dato avvio già nel 2016 e che sta portando a un totale ammodernamento dell’impianto di depurazione di Montebello Vicentino.

A fine agosto è stata completata una prima importante fase, con la realizzazione della nuova sezione di trattamento chimico fisico delle acque reflue industriali in ingresso e di due nuovi comparti di sedimentazione primaria. Un itervento importante per un investimento totale di 3.300.000 euro.

Si tratta di un impianto ex novo, che ha sostituito completamente il precedente che era in funzione dagli anni’80.
Le nuove vasche possono contenere un volume di 3000 m3 di reflui, contro i 1200 delle precedenti. Inoltre, l’approccio progettuale ha tenuto conto di tutti i più moderni criteri di riduzione dell’impatto ambientale: impermeabilizzzaione interna delle vasche, copertura in vetroresina e trattamento dell’aria aspirata dall’interno.

Tutto l’ammodernamento è stato pensato per avere,a parità di reflui in entrata, un impianto più performante e in grado di adattarsi meglio alle caratteristiche attuali dei reflui. Più nel dettaglio, l’aumentata capacità di ossidazione asservita al trattamento chimico fisico consente di ottenere rese di separazione maggiori, alleggerendo in questo modo il carico inquinante da sottopporre al trattamento biologico posto a valle. Tutto ciò si traduce in un miglioramento complessivo del rendimento dell’impianto, in termini di affidabilità, potenzialità residue, stabilità delle rese depurative e caratteristiche dell’effluente finale.

Il nuovo comparto è entrato in funzione a fine agosto e il bilancio dell’intervento è senz’altro positivo, con dati in uscita che confermano quelli attesi dall’intervento.

E stata da poco conclusa anche la realizzazione di una quarta linea di essicazione fanghi per un investimento di 1.800.000 euro.

“Lavorare sulla progettalità e investire sulla ricerca per ripensare i sistemi di depurazione sono aspetti imprescindibili della nostra gestione – spiega il presidente di Medio Chiampo spa Giuseppe Castaman -. Abbiamo una capacità di autofinanziamento che ci ha permesso di realizzare opere importanti; con i finanziamenti attesi grazie all’accordo di programma potremo procedere con ulteriori interventi”.

.

comunicazioni


INTERRUZIONE DEL SERVIZIO IDRICO NEL COMUNE DI GAMBELLARA – 27.09.2021

Si avvisa che il giorno 27.09.2021 dalle ore 08:30 alle ore 10:30 a causa dei lavori di rifacimento dell’allaccio idrico, verrà sospesa l’erogazione dell’acqua nelle seguente vie del Comune Gambellara:

  • Via Pozzo Roin;
  • Via Brigata Cadore.

Gli utenti sono stati avvisati con l’affissione dei manifesti nelle rispettive vie. In caso di maltempo la sospensione sarà rimandata al giorno successivo.


INTERRUZIONE DEL SERVIZIO IDRICO NEL COMUNE DI MONTEBELLO – 23.09.2021

Si avvisa che il giorno 23.09.2021 dalle ore 08:00 alle ore 13:00 a causa di una rottura alla tubazione verrà sospesa l’erogazione dell’acqua nella seguente via del Comune Montebello:

  • Contrada Frigon.

Gli utenti sono stati avvisati con l’affissione dei manifesti. In caso di maltempo la sospensione sarà rimandata al giorno successivo.


No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

 

IMPORTANTE!!

Si comunica che a partire dal 04/11/2019 Medio Chiampo SPA
ha attivato la propria piattaforma per l’iscrizione all’Albo Fornitori e per gli acquisti in via telematica.

 

Si invitano quindi tutti gli operatori economici interessati
ad accedere alla stessa al fine di procedere con l’iscrizione.