Un impianto pilota per testare tecnologie innovative

Un impianto pilota per testare tecnologie innovative

  31 Maggio 2018

notizie

Con il contributo dello strumento finanziario Life dell’Unione Europea, Medio Chiampo sta partecipando, assieme ad alcune aziende e all’Università di Venezia, al progetto di ricerca Life 16ENV/IT/00416 relativo all’utilizzo di tecnologie innovative in sostituzione al cromo.

L’obiettivo è quello di individuare una molecola alternativa al cromo, ma anche differente da aldeidi e tannini.

La ditta GSC Group, capofila del progetto, con il supporto analitico dell’Università di Venezia, è l’ideatore della resina; la conceria Pasubio Leather si occupa di testarne la sostenibilità produttiva, mentre a Medio Chiampo è affidata la sperimentazione e la valutazione della sua sostenibiltà ambientale.

La sintesi del polimero è stata ultimata ed ora si procederà ai primi test sulle pelli.

Per testarne l’impatto a livello ambientale Medio Chiampo ha progettato un impianto pilota, ovvero un impianto equivalente al suo depuratore ma in scala. Il progetto è già stato approvato ed ora è in fase di realizzazione. Si tratterà di verificare l’impatto del nuovo polimero di concia sui diversi parametri da rispettare nel processo di depurazione e di considerare se l’innovazione è vantaggiosa anche sul fronte del risparmio energetico. Infatti, più un refluo è biodegradabile, minore è l’energia impiegata per la sua depurazione.

“Siamo molto felici di partecipare a questo progetto – spiega il presidente di Medio Chiampo Giuseppe Castaman -. Gli investimenti in ricerca rappresentano un aspetto fondamentale per lo sviluppo del settore e la loro efficacia è senza dubbio maggiore quando coinvolgono i diversi soggetti della filiera. Nel caso specifico del progetto in corso, l’impianto pilota che è in corso di realizzazione potrà essere uno strumento importante anche per ulteriori ricerche. Ci permetterà di valutare l’efficacia di eventuali migliorie nei processi depurativi prima della loro effettiva introduzione, oltre a rappresentare un grande valore aggiunto per la formazione scolastica, chimica e conciaria, del nostro territorio”.

COMUNICAZIONI

INTERRUZIONE SERVIZIO IDRICO COMUNE DI MONTEBELLO- 17/06/2019

Si avvisa che il giorno 17/06/2019 dalle ore 09,00 alle ore 14,00 a causa di una rottura tubazione, verrà sospesa l’erogazione dell’acqua nelle seguenti vie del comune di Montebello:

  • Via Garibaldi;
  • Via Cavour.

Gli utenti sono già stati avvisati con l’affissione dei manifesti nelle rispettive vie.

In caso di maltempo la sospensione sarà rimandata al giorno successivo.


No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.