Protocollo di Intesa per un sistema di depurazione più efficiente

Protocollo di Intesa per un sistema di depurazione più efficiente

  1 Febbraio 2017

notizie

I.DE.E., acronimo di Intesa per una Depurazione Efficiente. Ma non solo. La parola idee vuole sottolineare anche lo spirito di novità, di coinvolgimento e di apertura che caratterizza questo progetto nato dall’incontro di Medio Chiampo spa, Distretto della Pelle e Fondazione Cà Foscari.
Il punto di partenza dell’intesa per una depurazione più efficiente nella Valle del Chiampo è stata
la volontà di fare sintesi tra l’aspetto tecnico e quello della ricerca universitaria, per affrontare in modo nuovo le tematiche della depurazione e progettare la depurazione del futuro.
“Questa iniziativa – spiega il presidente di Medio Chiampo spa Giuseppe Castaman –, è parte integrante del nostro piano di sviluppo che, insieme agli investimenti già realizzati e in programma, comprende anche una riprogettazione dei sistemi di depurazione, come abbiamo già indicato nel nuovo Accordo di Programma. Una prospettiva di ampio respiro, che voglia proiettare l’attività di depurazione e gli impianti verso le s de future, implica un approccio diverso, che riunisca diversi protagonisti: le aziende, una società pubblica che ha come compito principale la depurazione, istituzioni e associazioni territoriali volte a promuovere lo sviluppo del territorio e a sposare i migliori progetti di innovazione”.
Sono 9 i rmatari del protocollo d’intesa: Medio Chiampo spa, Distretto della Pelle, Fondazione Ca’ Foscari, Consulta delle aziende di Medio Chiampo spa, i comuni di Monte- bello Vicentino, Zermeghedo e Gambellara, Viveracqua e Lions Club di Arzignano.
Presentato ufficialmente lo scorso 1 febbraio, il progetto è seguito dal prof. Paolo Pavan, ordinario di Impianti Chi- mici presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, ed è già in pieno svolgimento. In attesa dei primi risultati che sono attesi nell’arco di un anno, possiamo anticipare quelle che saranno le linee guida della ricerca: la differenziazione dei reflui e la consapevolezza che la soluzione arriverà necessariamente grazie alla sinergia tra diverse tecnologie. L’intesa sarà presentata come progetto pilota in tema ambientale al prossimo Convegno Nazionale Lions che si terrà a Roma il prossimo 21 aprile.

COMUNICAZIONI

INTERRUZIONE SERVIZIO IDRICO COMUNE DI MONTEBELLO – 26.03.2019

Si avvisa che il giorno 26/03/2019 dalle ore 08:00 alle ore 12:00 a causa dei lavori di collegamento della nuova linea acquedotto, verrà sospesa l’erogazione dell’acqua nella seguente via del Comune di Montebello V.no:

  • Contrada Belloccheria

Gli utenti sono già stati avvisati con l’affissione dei manifesti.

In caso di maltempo la sospensione sarà rimandata al giorno successivo.


INTERRUZIONE SERVIZIO IDRICO COMUNE DI MONTEBELLO – 21.03.2019

Si avvisa che il giorno 21.03.2019 dalle ore 09,00 alle ore 11,00 a causa di alcuni lavori alla rete idrica, verrà sospesa l’erogazione dell’acqua nelle seguenti vie del comune di Montebello:

  • Via Marconi;
  • Via Borgolecco.

Gli utenti sono stati avvisati con l’affissione dei manifesti nelle rispettive vie.

In caso di maltempo la sospensione sarà rimandata al giorno successivo.


INTERRUZIONE SERVIZIO IDRICO COMUNE DI GAMBELLARA – 23.03.2019

Si avvisa che sabato 23/03/2019 dalle ore 08:30 alle ore 16:30 a causa dei lavori per la messa in opera di una nuova pompa nel pozzo Canova e al potenziamento dell’impianto, verrà sospesa l’erogazione dell’acqua nella seguenti vie del Comune di Gambellara:

  • Via Michele Ferrari
  • Via Bolivia
  • Via Torri di Confine
  • Via Canova
  • Via Francia
  • Viale Europa
  • intera zona industriale
  • S.R. 11
  • Loc. Menarotto

Gli utenti sono già stati avvisati con l’affissione dei manifesti nelle rispettive vie.


No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.